Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Accetto

Chiesa di San Pietro

L’Arcipretura di San Pietro Apostolo, comunemente detta Chiesa di San Pietro a Radicofani, risale circa all’anno 1000 ed è in stile romanico-gotico. L’interno, ad una sola navata, ha una copertura in parte a capanna e in parte a volte a crociera con costoloni in pietra.
egli anni ’30 del Novecento è stata dichiarata Monumento Nazionale, grazie anche alle opere che custodisce al suo interno, realizzate da Andrea della Robbia e bottega, come la statua di Maria Annunciata, la Crocifissione di Gesù e una Madonna col Bambino. L’esterno, in pietra vulcanica, ha un portale sormontato da una bifora, così come il campanile.

  • Progetto finanziato a valere sui fondi Legge n. 77 del 20 febbraio 2006 “Misure speciali di tutela e fruizione dei siti italiani di interesse culturale, paesaggistico e ambientale, inseriti nella “lista del patrimonio mondiale”, posti sotto la tutela dell’UNESCO”